Multe, croce e delizia degli automobilisti. E manna dal cielo per i Comuni. Quello di Campobasso per il 2017 prevede di incassare dalle sanzioni per le violazioni al Codice della strada ben 450mila euro. Una stima fatta sulla base delle multe che la Polizia municipale ha emesso negli ultimi due anni.

Quasi mezzo milione di euro che serviranno anche per rimettere in sesto le strade. Per il prossimo anno, quindi, 225mila euro saranno utilizzati per interventi di sostituzione, di ammodernamento, di potenziamento, di messa a norma e manutenzione della segnaletica stradale di proprietà dell’ente (un 25%), per il potenziamento delle attività di controllo e di accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale, anche attraverso l’acquisto di mezzi e attrezzature da destinare al Corpo e al Servizio di polizia municipale (il restante 25%); gli altri soldi e per il miglioramento della sicurezza stradale.

Tutti i particolari nell’edizione in edicola oggi di Primo Piano Molise.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*