Il 9 maggio scorso la giunta regionale ha stanziato 430mila euro del Fondo nazionale per il sistema integrato destinati ai Comuni e alle famiglie molisane per interventi in favore dei bambini fra i tre e i sei anni.
Nello specifico, sono previsti contributi per 230mila euro per il trasporto scolastico sia urbano sia extraurbano.
Beneficiarie, le amministrazioni che provvedono al servizio di trasporto pubblico degli alunni, ma anche le famiglie che provvedono direttamente, ammesse a beneficio se hanno un Isee pari o inferiore a 15mila euro e che sono chiamate a inoltrare specifica richiesta al Comune di residenza entro e non oltre il 30 giugno 2019. Sarà cura poi dei singoli Comuni inoltrare le schede di sintesi alla Regione Molise entro il successivo 15 luglio.
La restante somma di 200mila è destinata ai Comuni molisani per interventi per il diritto allo studio nelle scuole dell’infanzia non statali e paritarie dislocate in tutta la regione.
«Sono interventi importanti per aiutare concretamente le famiglie che quotidianamente si trovano ad affrontare disagi e spese per consentire ai bambini di raggiungere la sede scolastica. Altresì i Comuni, che soffrono la carenza cronica di risorse, devono essere sostenuti dalle istituzioni – commenta l’assessore all’Istruzione Roberto Di Baggio – nello svolgimento di quei servizi essenziali per la collettività come l’istruzione scolastica, a partire da quella dell’infanzia. Per questi motivi l’amministrazione regionale lavora ogni giorno affinché nessun finanziamento, sia esso statale o comunitario, torni indietro senza essere utilizzato per il nostro territorio. Questa è la vera politica della concretezza e della crescita, silenziosa ma efficiente, che si adopera solo e soltanto per rendere migliore la vita di tutti i cittadini molisani, a partire dai bambini che devono poter crescere in una terra amica».
La delibera 42, con tutta la modulistica allegata, è pubblicata al sito www.regione.molise.it, sezione Albo Pretorio. Eventuali informazioni possono essere richieste alla segreteria dell’assessore Di Baggio scrivendo alla mail [email protected], oppure telefonando al numero 0874-429001.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.