Il rapporto fra etica, impresa, economia, finanza, mercato, rappresenta una tematica alquanto dibattuta e discussa, di particolare rilevanza ed attualità, la cui riflessione e approfondimento risulta non solo di ampio respiro, ma, a tratti, anche molto complessa.
Cosi come negli ultimi anni per questioni e tesi diverse, ma sempre di importante attualità, quale momento per un rinnovato scambio di idee e di vedute su tali aspetti, il Centro Studi Molisano ha organizzato il convegno “Etica, Impresa, Mercato”, avvalendosi di preziosi contributi offerti da figure di primario rilievo.
Quanto al programma, dopo i saluti istituzionali, l’incontro si aprirà con la consegna del premio “Centro Studi Molisano-San Giorgio”, edizione 2016, al professor Gianmaria Palmieri, Rettore dell’Università degli Studi del Molise, e nella sua qualità di giurista. La laudatio dell’insignito sarà curata dal professor Michele Della Morte, Direttore del Dipartimento Giuridico dell’Ateneo molisano. Il Premio “San Giorgio”, istituito ormai da alcuni anni, viene attribuito annualmente ad una persona – molisana, di origine molisana o, comunque, che abbia svolto gran parte della sua opera in Molise a favore del territorio e della popolazione – che si sia particolarmente distinta in uno o più dei diversi campi della conoscenza umana, dalla sfera artistico-culturale, storica, giuridica, a quella economico-sociale, musicale e scientifica, senza tralasciare l’impegno dimostrato a tutela dei valori etici e della legalità.
Moderatore dell’incontro il professor Giuseppe Reale, Presidente del Centro Studi Molisano.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*