Anche quest’anno a Riccia torna il tradizionale appuntamento del presepe vivente.

Un evento cui lavorano da mesi gli “Amici del Presepe”, in collaborazione con la Proloco di Riccia, e col sostegno dell’amministrazione comunale.

La rappresentazione del presepe vivente riccese, giunta quest’anno alle undicesima edizione, si terrà nei giorni 3 e 4 gennaio 2017 dalle ore 17 alle ore 23.

Lo scenario è quello “naturale” e caratteristico dei vicoli del centro storico del paese, trasformate nelle antiche vie giordane al tempo di Gesù.

L’evento impegna oltre 250 figuranti che animano più di 30 scene, tutte curate nel minimo dettaglio. Le case arroccate si tramuteranno in botteghe di artigiani, alcuni locali del castello De Capua ospiteranno le scene del Gineceo e del Governatorato, e la cinquecentesca chiesa di Santa Maria delle Grazie si concederà alla rappresentazione divenendo la Corte di Erode. Non mancherà il mercato con i colorati tessuti, i prodotti tipici del tempo e le guardie che faranno da cornice alle caratteristiche scene che apriranno con il tipico censimento e culmineranno nella bellezza e nella semplicità della natività.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*