reporterIl reporter sei tu. È l’ultima iniziativa della redazione di primopianomolise.it. Basta un click e ogni nostro lettore, da qualsiasi parte del mondo, può fornire notizie, informazioni, foto, video e tutto quanto necessario ad aiutarci a informare in tempo reale. Con “Il reporter sei tu”, sei tu il protagonista della notizia. Inviaci le tue foto o i tuoi video, anche se realizzati con il telefono cellulare. Li valuteremo e provvederemo alla loro pubblicazione in tempo reale sul sito primopianomolise.it. Puoi segnalarci di tutto: un incidente stradale o una tremenda nevicata. Un ingorgo del traffico piuttosto che una fila infinita allo sportello postale. Un disservizio o un servizio che funziona oltre le aspettative. Basta un mms o una mail. Meglio ancora se utilizzi lo smartphone o il tablet. “Il reporter sei tu” , primopianomolise.it il block notes per raccontare il “tuo” mondo.


Seleziona l'immagine da caricare

Articoli recenti scritti da voi

Giovane e precaria, la triste realtà di una portalettere

Un posto ‘pubblico’ molto ambito fino a qualche decennio fa. Lavorare alle Poste era come vincere la lotteria, quella che ti assicurava il pane ogni mese, per il resto dei tuoi anni. Le cose oggi sono cambiate. Con la lettera di una postina

16-05-2017

25 aprile '17: "Inno alla Giovinezza" eterna del primigenio Molise

Inno alla Giovinezza (Per le generazioni molisane di ieri, di oggi e di domani…)   Nei prati verdeggianti, tra cespugli e pruni che s’inselvano ridondanti, mormorano soffuse parole d’amor leggiadre figure: si ode la soffusa melodia dei cori

25-04-2017

Brevi riflessioni sulla S. Pasqua di Risurrezione

Il Sepolcro vuoto (Riflessioni per la S. Pasqua) A cura di Filippo Ungaro ____________________   “… di buon mattino, esse vennero al Sepolcro… E videro che la pietra era stata rotolata dal Sepolcro; ed entrati non trovarono il corpo

25-04-2017

Il Sepolcro vuoto e le "pie donne"

Il Sepolcro vuoto (Riflessioni per la S. Pasqua del 2017) A cura di Filippo Ungaro ________________________   “… di buon mattino, esse vennero al Sepolcro… E videro che la pietra era stata rotolata dal Sepolcro; ed entrati non trovarono

25-04-2017

senza parole

Campobasso via Zurlo, ore 13,15 martedì due sono le domande che si pongono alla vista del vuoto parcheggio: 1) e' successo qualcosa o deve ancora accadere......?; 2) la gente ha finito i soldi per la benzina e non gira e non parcheggia più

04-04-2017