Venafro

Venafro, scoperte due tombe alla cappuccina nel centro storico

Venafro, scoperte due tombe alla cappuccina nel centro storico

La notizia si è appresa solo ieri, ma la scoperta risalirebbe ad alcuni giorni fa. Si tratta del ritrovamento di due tombe “alla cappuccina” e tanta ceramica antica nella zona del centro storico di Venafro, in via Acquedotto. Durante degli scavi, in una zona ai limiti della campagna, fortuitamente due tombe risalenti al periodo della Colonia Romana di Venafrum. L’inaspettato[Leggi di più…]

7 febbraio 2013 0 commenti Venafro
Sciopero generale al Carsic, precettati tutti i lavoratori

Sciopero generale al Carsic, precettati tutti i lavoratori

E’ ‘braccio di ferro’ tra la proprietà ed i lavoratori del Carsic di Venafro. L’Istituto di riabilitazione, infatti, a seguito dello sciopero generale indetto da Cgil, Cisl e Uil di categoria per venerdì, ha inteso precettare tutto il personale. Dunque, secondo il turno ordinario stabilito per il mese di febbraio, gli 89 dipendenti arruolabili dovranno recarsi al lavoro al fine[Leggi di più…]

6 febbraio 2013 0 commenti Venafro
Raccomandata indigesta, aggredita la postina

Raccomandata indigesta, aggredita la postina

Insulti, ingiurie, urla e improperi contro Poste italiane. E’ stata accolta così giovedì pomeriggio una portalettere intenta a consegnare, come ogni altro giorno, una raccomandata in un palazzo del centro cittadino di Venafro. L’aggressione, per fortuna solo verbale, ha lasciato senza parole la 55enne dipendente dell’ufficio postale di piazza Salvo D’Acquisto che, ‘soccorsa’ dalle persone che hanno assistito alla scena,[Leggi di più…]

26 gennaio 2013 0 commenti Venafro
Carsic, sciopero a oltranza dei dipendenti

Carsic, sciopero a oltranza dei dipendenti

In tarda mattinata il prefetto di Isernia, Filippo Piritore, ha incontrato nel Palazzo di Governo i vertici del Carsic di Venafro, una delegazione di dipendenti ed i sindacati. L’incontro s’è concluso con un nulla di fatto ed i dipendenti hanno deciso di proseguire con lo sciopero a oltranza, pur garantendo i livelli essenziali di assistenza. I lavoratori dell’istituto riabilitativo sono[Leggi di più…]

25 gennaio 2013 0 commenti Venafro
Incendio doloso al Bellavita

Incendio doloso al Bellavita

Sarebbe di natura dolosa l’incendio che ieri mattina ha distrutto parte del Bellavita, il locale sito lungo la Statale Casilina in territorio di Cervaro e molto frequentato dai venafrani. Ad allertare i Vigili del fuoco di Cassino, che hanno impiegato circa due ore per avere ragione delle fiamme, sono stati gli automobilisti in transito lungo la Ss 6 dir che[Leggi di più…]

24 gennaio 2013 0 commenti Venafro
Il destino del Ss Rosario nelle mani del Tar

Il destino del Ss Rosario nelle mani del Tar

Sono nelle mani del Tar Molise le sorti dell’ospedale di Venafro. S’è svolta, infatti, ieri mattina l’udienza di merito sul ricorso presentato dal Comitato ‘Pro Santissimo Rosario’ contro il Piano di Riordino che ha ridimensionato il nosocomio. La decisione del tribunale amministrativo si conoscerà solo nei prossimi giorni. I giudici amministrativi sono entrati nel merito, esaminando la documentazione prodotta dalla[Leggi di più…]

17 gennaio 2013 0 commenti Venafro
Carsic, clamorosa protesta di un dipendente

Carsic, clamorosa protesta di un dipendente

Tommaso d’Angelo ha 46 anni. Moglie ed un figlio a carico. Lavora al Carsic dal 1990. La struttura riabilitativa di Venafro ospita attualmente 150 pazienti, molti dei quali non autosufficienti. Alle dipendenze del centro ci sono 130 dipendenti, tra cui D’Angelo che questa mattinas s’è incatenato ai cancelli del Carsic per protestare contro la mancata corresponsione delle mensilità di novembre[Leggi di più…]

8 gennaio 2013 0 commenti Venafro
Lotteria Italia, a Venafro tagliando da 50mila euro

Lotteria Italia, a Venafro tagliando da 50mila euro

La fortuna bacia ancora il Molise. A Venafro è stato, infatti, venduto il biglietto della Lotteria Italia serie D numero 127351 al cui possessore andranno 50mila euro. Dopo le vincite milionarie registrate nei giorni scorsi ai Isernia con il ‘Gratta e Vinci’ , la dea bendata ha fatto tappa nuovamente nella nostra Regione. Ignota l’identità del vincitore   Share on: WhatsApp

7 gennaio 2013 0 commenti Venafro
L’ultimo saluto a Vincenzo Gargano

L’ultimo saluto a Vincenzo Gargano

Chiesa gremita ieri pomeriggio a Venafro per dare l’estremo saluto a Vincenzo Gargano. Dopo anni di lotta contro la Sclerosi laterale amiotriofica, il 65enne è deceduto presso il Neuromed di Pozzilli dove era stato ricoverato in gravi condizioni lo scorso 29 dicembre. Tantissime le persone che, dopo aver intasato di messaggi il suo profilo Facebook, hanno voluto esprimere cordoglio e[Leggi di più…]

4 gennaio 2013 0 commenti Venafro
Prestito della speranza per le famiglie in difficoltà

Prestito della speranza per le famiglie in difficoltà

Il momento è davvero difficile. Altro che terza o quarta settimana, siamo di fronte ad una crisi economica senza precedenti che mette a dura prova le famiglie. In questo contesto, sempre più difficile soprattutto per chi ha moglie e figli a carico, molti cercano di dare una mano come la Conferenza Episcopale Italiana che ha pensato al ‘‘Prestito della Speranza”[Leggi di più…]

16 dicembre 2012 0 commenti Venafro