Venafro

Carabinieri e Forestale arrestano ladro d’auto

Carabinieri e Forestale arrestano ladro d’auto

La fuga è durata pochi chilometri. Grazie alla collaborazione tra Corpo forestale dello Stato e Carabinieri, infatti, il ladro è stato inseguito e bloccato mentre tentava di dileguarsi nel Casertano a bordo dell’auto appena rubata. Il 38enne di Somma Vesuviana si trova ora agli arresti dopo che gli agenti della Forestale e gli uomini del Nucleo Radiomobile dell’Arma lo hanno[Leggi di più…]

6 novembre 2012 0 commenti Venafro
Escalation di furti nell’hinterland venafrano

Escalation di furti nell’hinterland venafrano

A Venafro e nell’hinterland adesso rischia seriamente di scattare l’allarme criminalità. Ormai i colpi, nonchè le truffe, sono quasi all’ordine del giorno. Tra rame e contanti, nelle ultime settimane il centro della città e, in particolare ma non solo, il Nucleo industriale di Pozzilli sembrano essere finiti nel mirino dei malviventi. Anche nella notte tra venerdì e sabato, quindi, si[Leggi di più…]

4 novembre 2012 0 commenti Venafro
Tentato furto aggravato, due venafrani in manette

Tentato furto aggravato, due venafrani in manette

Due giovani di Venafro, di 24 e 31 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese con l’accusa di tentato furto aggravato. Sono stati fermati mentre tentavano di forzare alcune slot machines in un bar-sala giochi di Raviscanina, in provincia di Caserta. Nei confronti dei due ragazzi sono stati disposti gli arresti domiciliari. Share on: WhatsApp

1 novembre 2012 0 commenti Venafro
L’Anas: “La bretella non si farà”

L’Anas: “La bretella non si farà”

Clamoroso colpo di scena nella vicenda della bretella di Venafro. Ieri, infatti, su vari organi di informazione è rimbalzata con forza la dichiarazione che un dirigente nazionale dell’Anas ha rilasciato in merito al collegamento viario tra la Ss 6 dir Casilina e la Ss 85 Venafrana variante. Stando al funzionario, la bretella sarebbe ormai superata. Con l’Autostrada Termoli-San Vittore che[Leggi di più…]

27 ottobre 2012 0 commenti Venafro
Divieto di dimora a Venafro per la moglie di Iovine, boss dei Casalesi

Divieto di dimora a Venafro per la moglie di Iovine, boss dei Casalesi

Nuovo provvedimento di divieto di dimora in provincia di Caserta per Enrichetta Avallone, moglie dell’ex primula rossa del potente clan dei Casalesi, Antonio Iovine, detto ‘‘‘‘‘‘‘‘‘‘‘‘‘‘‘‘o ninno’. La misura, emessa dalla prima sezione penale del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, le è stata notificata dai carabinieri del comando provinciale di Caserta. La moglie di Iovine, da oltre un anno,[Leggi di più…]

27 ottobre 2012 0 commenti Venafro

Riqualificazione della palestra, si fa avanti il Gruppo Scarabeo

Non solo la villa comunale, dove i lavori di riqualificazione procedono speditamente, il Gruppo Scarabeo adesso punta anche al recupero della palestra di via Pedemontana. L’intera area della struttura polivalente, infatti, versa in una condizione di degrado cui la decaduta amministrazione comunale non è stata capace di porre rimedio. A farsi avanti, in qualità di presidente dell’associazione sportiva “Asd Venafro[Leggi di più…]

20 luglio 2012 0 commenti Venafro

Comune Venafro, nessuna assunzione

Risulta priva di fondamento la notizia dell'imminente ingresso nel comune di Venafro di nuovi tecnici (ingegneri e geometri). Dal palazzo municipale, infatti, confermano che "non sarà assunto proprio nessuno, nemmeno con incarico a breve termine". Il commissario Erminia Ocello ed il sub commissario Giuseppina Ferri, infatti, stanno rimettendo in moto la “macchina” amministrativa assegnando ruoli apicali ai tecnici interni. In[Leggi di più…]

2 luglio 2012 0 commenti Venafro
Inceneritore, Sorbo: “Si forniscano i dati sul monitoraggio ambientale”

Inceneritore, Sorbo: “Si forniscano i dati sul monitoraggio ambientale”

“E' grave che l'Arpa Molise non abbia fornito i dati richiesti dall'associazione “Mamme per la salute” di Venafro relativi al piano di monitoraggio ambientale concernente l'inceneritore dell'Energonut nella zona industriale di Venafro”. A dirlo è il capogruppo “Sel” nel consiglio provinciale di Isernia Antonio Sorbo, il quale rivendica il diritto dei cittadini ad essere informati. “Informare i cittadini è un[Leggi di più…]

14 giugno 2012 0 commenti Venafro

Scippo della catenina, il colpevole è un malvivente di Nola

Sono state rapide e fruttuose le indagini condotte dai carabinieri della Compagnia di Venafro, al comando del capitano Giovanni Falso, sullo scippo nel centro storico di Venafro. L’autore del furto della collanina d’oro (strappata dal collo di un’anziana donna del posto), infatti, è già stato individuato. Si tratterebbe di un malvivente di Nola (Campania), ben noto alle forze dell’ordine e[Leggi di più…]

14 giugno 2012 0 commenti Venafro

Scippo nel centro storico

Lo scippo, ai danni di un’anziana del posto, si è consumato nel pomeriggio di ieri, lungo via Plebiscito (meglio conosciuta come “via p’ rent”), nel centro storico della città. Erano le 16 e 30 quando un malvivente si è avventato contro la donna. Strappatole la collana d’oro dal collo, l’uomo si è dato alla fuga in direzione del museo archelogico[Leggi di più…]

12 giugno 2012 0 commenti Venafro