Politica

Federico vede margini coi dem e chiude la porta alla Lega

Federico vede margini coi dem e chiude la porta alla Lega

Non ci sono ostacoli insormontabili nella trattativa fra Pd e 5 Stelle. Anzi, aggiunge il capogruppo dem alla Camera Graziano Delrio, c’è convergenza sui temi ambientali e sociali. Questioni ambientali e climatiche che sono prioritarie per il parlamentare molisano dei 5 Stelle Antonio Federico. «Dalle fonti rinnovabili alla decarbonizzazione, fino all’economia circolare e alla strategia rifiuti zero. Sarebbe impensabile riproporre[Leggi di più…]

24 Agosto 2019 0 commenti Politica
Luciano D’Alfonso ci crede: «Col governo 5s-Pd le nostre regioni tornano al centro dell’agenda»

Luciano D’Alfonso ci crede: «Col governo 5s-Pd le nostre regioni tornano al centro dell’agenda»

Appena Salvini ha aperto la crisi, di Luciano D’Alfonso in Abruzzo si è scritto (l’online Abruzzoweb) che stavolta il ministero delle Infrastrutture è alla sua portata. In questa intervista, il senatore dem – renziano – benedice il capogruppo 5s Patuanelli, destinato a prendere il posto di Toninelli. A quel punto il contrappeso del Pd potrebbe essere lui: viceministro o potente[Leggi di più…]

24 Agosto 2019 0 commenti Politica
Il ministro del Lavoro dello Sviluppo economico e vicepremier Luigi Di Maio con il sottosegretario per gli Affari Esteri Manlio Di Stefano a piedi raggiungono un ristorante per pranzo durante l'incontro tra gli esponenti del M5s ed il Pd alla Camera, Roma, 23 agosto 2019. ANSA/ANGELO CARCONI

Passi avanti e incognite, prosegue il dialogo 5s-dem

Potrebbe essere letta così: visto che nel primo incontro fra i capigruppo di 5 Stelle e Pd non sono emersi «ostacoli insormontabili», il garante del Movimento ha rimesso in campo Giuseppe Conte, andando quindi al cuore del problema. Sul programma i pentastellati e i dem non sono lontanissimi, il tema centrale è chi guiderà l’esecutivo giallorosso che potrebbe nascere di[Leggi di più…]

24 Agosto 2019 0 commenti Politica
Vertenze, Cis e Zes: la Cgil lancia l’allarme

Vertenze, Cis e Zes: la Cgil lancia l’allarme

A livello nazionale, 180 vertenze aperte solo presso il Mise. A livello regionale, molte situazioni richiedono provvedimenti urgenti da parte del governo nazionale. «Senza un governo non si possono affrontare le emergenze occupazionali e cresce la preoccupazione per quella che sarebbe una vera iattura per tutti i settori: l’aumento dell’Iva che dal 1° gennaio, in assenza di manovre governative correttive,[Leggi di più…]

23 Agosto 2019 0 commenti Politica
Venti candidati al vertice Asrem, l’obiettivo di Toma è fare in fretta

Venti candidati al vertice Asrem, l’obiettivo di Toma è fare in fretta

L’intenzione del governatore è far presto. Dare subito una nuova guida all’azienda sanitaria regionale in un momento delicatissimo per il settore – commissariato da 12 anni e – che in queste settimane sconta anche l’incertezza dovuta alla crisi del governo nazionale: sia in caso di elezioni sia in caso di un esecutivo di colore diverso, ritardi e contraccolpi sulla difficile[Leggi di più…]

23 Agosto 2019 0 commenti Politica
Centrodestra, Aida si riscopre salviniana: «Nomine in segretezza e poi si chiede unità: meglio tornare al voto anche qui»

Centrodestra, Aida si riscopre salviniana: «Nomine in segretezza e poi si chiede unità: meglio tornare al voto anche qui»

Non lo nomina mai, fa riferimento in maniera collegiale alla giunta regionale, ma è chiaro che il ‘responsabile’ dello sconcerto di Aida Romagnuolo sia il governatore Toma. O meglio, è lui il mittente della nota al vetriolo con cui la ex leghista – che casualmente in queste ore torna salviniana nella richiesta di andare al voto – risponde all’appello del[Leggi di più…]

22 Agosto 2019 0 commenti Politica
Mazzuto al fianco del leader: al voto perché l’Italia deve ripartire

Mazzuto al fianco del leader: al voto perché l’Italia deve ripartire

«Prima gli italiani: mai come ora questo slogan ha il suo peso». Luigi Mazzuto condivide le mosse del capitano. Nella Lega, ha detto Giorgetti, decide un capo… E al capo, via social, Mazzuto ha inviato un messaggio di incoraggiamento: avanti tutta, fratello. Così in un commento alla diretta del capitano da piazza Montecitorio. «Il Paese aspetta risposte, le aspettano le[Leggi di più…]

22 Agosto 2019 0 commenti Politica
5s-Pd, primi sì a un governo di legislatura

5s-Pd, primi sì a un governo di legislatura

Di svolta, di legislatura, di ampio respiro. Nessun assegno in bianco, ma dalle Autonomie a Leu e al gruppo Misto in generale c’è la disponibilità a sostenere un governo 5s-Pd che ai titoli sulle priorità per l’Italia accosti concretamente impegni per lavoro, politiche economiche, ambiente, immigrazione. Ieri mattina la direzione nazionale del Pd ha approvato all’unanimità un documento coi cinque[Leggi di più…]

22 Agosto 2019 0 commenti Politica
Toma resta accanto al capitano: «La crisi? Colpa dei ‘no’ dei 5s. Serve un governo monocolore»

Toma resta accanto al capitano: «La crisi? Colpa dei ‘no’ dei 5s. Serve un governo monocolore»

È il momento delle scelte. E Toma sceglie Salvini. In questi mesi il governatore del Molise non ha mai nascosto la sua stima per il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Né l’apprezzamento per le partite gestite insieme al premier, dall’emergenza terremoto del 2018 al contratto istituzionale di sviluppo, l’unico che riguarda il territorio di un’intera regione e al cui tavolo[Leggi di più…]

21 Agosto 2019 0 commenti Politica
Conte si dimette da premier, ma prima silura Salvini: «Incosciente e senza coraggio»

Conte si dimette da premier, ma prima silura Salvini: «Incosciente e senza coraggio»

A due interventi dalla fine del dibattito in Senato, a un passo dalla salita di Conte al Quirinale per consegnare a Mattarella le dimissioni da premier, la Lega ritira la mozione di sfiducia al presidente del Consiglio. Perché Conte ha detto che si dimetterà e per soffiare sullo spiraglio aperto e provare a ricucire. Matteo Salvini tenta il tutto per[Leggi di più…]

21 Agosto 2019 0 commenti Politica