Il più ricco in Regione è, a sorpresa, Giuseppe Sabusco. Solo a seguire c’è il governatore Frattura. Tra gli inquilini del palazzo, poi, c’è chi ha venduto una barca (il presidente), chi ha acquistato una moto (Ioffredi) e chi una macchina (Manzo, la vecchia le era stata rubata).

Sul Bollettino del 16 dicembre sono stati pubblicati i redditi di consiglieri e assessori regionali (oltre a qualche altro rappresentante dell’istituzione) in base alle dichiarazioni al Fisco effettuate.

A sorpresa, il più ricco non è il governatore Paolo di Laura Frattura (a capo dell’esecutivo ma pure architetto e costruttore). Nel 2015 è stato superato, anche se di un soffio, dall’ex primario del reparto di Malattie infettive del Cardarelli Giuseppe Sabusco. Insieme all’indennità da componente dell’ufficio di presidenza (come segretario), che ammonta a 6.750 euro lordi al mese (e a cui si aggiungono i 4.500 euro netti del rimborso per l’esercizio del mandato) probabilmente percepisce la pensione da dirigente medico (infatti nella sua dichiarazione i redditi sono considerati tutti da lavoro dipendente o pensione).

L’articolo completo, con le dichiarazioni di tutta l’assise regionale, nell’edizione in edicola oggi di Primo Piano Molise.

2 Commenti

  1. Mara Iapoce scrive:

    Il primo a dover mettere la testa sotto la sabbia, signora Pasqualone, e’ proprio Sabusco, che si è mosso indisturbato da una professione all’altra per una serie di svariati motivi.

  2. Nicoletta Pasqualone scrive:

    Dovrebbero mettere la testa sotto la sabbia per questa vergogna inqualificabile!!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*