La Provincia di Isernia chiede lo stato d’emergenza. “Chiediamo alla Regione Molise – scrive il presidente Lorenzo Coia – di farsi portavoce presso il Governo nazionale affinché venga dichiarato lo stato di emergenza per le precipitazioni nevose degli ultimi giorni che in ragione della loro intensità ed estensione debbono, con immediatezza d’intervento, essere fronteggiate con mezzi e poteri straordinari. Questa richiesta sarà utile al fine di assicurare l’organizzazione e l’effettuazione dei servizi di soccorso e di assistenza alla popolazione interessata dagli eventi eccezionali.

Servirà anche al ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture di reti strategiche, entro i limiti delle risorse finanziarie disponibili e alla ricognizione dei fabbisogni per il ripristino delle strutture e delle infrastrutture, pubbliche e private, danneggiate, nonché dei danni subiti dalle attività economiche e produttive”.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*