Agli sgoccioli i termini per viaggiare con l’abbonamento gratuito e utilizzando le navette bus dedicate agli studenti dell’Università del Molise.
La scadenza è fissata a venerdì 20 settembre: pochi giorni ancora, quindi, per immatricolarsi, pagando la quota di 156 euro, iscriversi al corso di laurea prescelto e per non perdere una opportunità da cogliere al volo. Diventare studenti UniMol, perfezionare la propria immatricolazione o iscrizione entro venerdì (ad eccezione dei corsi a numero programmato per i quali la scadenza è prorogata), significa viaggiare gratuitamente sui mezzi delle compagnie di trasporto regionale. In più, l’Università degli Studi del Molise mette a disposizione dei servizi navetta gratuiti anche per alcuni collegamenti regionali ed extraregionali.
Il progetto, totalmente a carico dell’Università del Molise, si articola in due iniziative. Per quanto attiene l’abbonamento gratuito per trasporto extraurbano su gomma a favore degli studenti residenti in Molise, potranno accedere al servizio gli studenti che sono residenti nella regione Molise; hanno perfezionato dal primo agosto al 20 settembre 2019 l’immatricolazione o iscrizione ad anni successivi ai corsi di laurea triennali e magistrali, anche a ciclo unico, dell’Università degli Studi del Molise; sono iscritti, nell’anno accademico 2019/20 al massimo al secondo anno fuori corso e hanno un’età inferiore a 26 anni.
Per quanto riguarda la seconda iniziativa, il servizio di navette gratuite per tutti gli studenti Unimol, potrà accedere chi ha perfezionato l’immatricolazione o l’iscrizione ad anni successivi ai corsi di laurea triennali e magistrali, anche a ciclo unico, dell’Università degli Studi del Molise dal primo agosto al 20 settembre 2019; chi è iscritto, nell’anno accademico 2019/20, al massimo al secondo anno fuori corso; gli studenti con un’età inferiore a 26 anni, con eccezione per gli studenti diversamente abili con invalidità pari o superiore al 66%, per i quali sarà possibile concordare fermate aggiuntive intermedie ai prescritti percorsi. Si potranno utilizzare le linee di trasporto dedicate e gratuite, andata e ritorno, per le tratte Benevento-Campobasso, Foggia-Campobasso, Venafro-Isernia-Pesche-Campobasso, Campobasso-Pesche e per il collegamento tra le sedi universitarie.
Il servizio trasporto gratuito sarà erogato nel periodo compreso tra il primo ottobre 2019 e il 5 giugno 2020, ad esclusione dei periodi di sospensione delle attività didattiche e salvo variazioni alla viabilità o rimodulazione del servizio. Per tutte le informazioni del caso si può contattare
l’indirizzo mail [email protected]

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.