reporterIl reporter sei tu. È l’ultima iniziativa della redazione di primopianomolise.it. Basta un click e ogni nostro lettore, da qualsiasi parte del mondo, può fornire notizie, informazioni, foto, video e tutto quanto necessario ad aiutarci a informare in tempo reale. Con “Il reporter sei tu”, sei tu il protagonista della notizia. Inviaci le tue foto o i tuoi video, anche se realizzati con il telefono cellulare. Li valuteremo e provvederemo alla loro pubblicazione in tempo reale sul sito primopianomolise.it. Puoi segnalarci di tutto: un incidente stradale o una tremenda nevicata. Un ingorgo del traffico piuttosto che una fila infinita allo sportello postale. Un disservizio o un servizio che funziona oltre le aspettative. Basta un mms o una mail. Meglio ancora se utilizzi lo smartphone o il tablet. “Il reporter sei tu” , primopianomolise.it il block notes per raccontare il “tuo” mondo.


Si prega di compilare i campi richiesti.
Seleziona l'immagine da caricare

Articoli recenti scritti da voi

Fase due: attendiamo lumi

Gentile direttore, I giornalisti stanno tanto insistendo sulla "fase due" di questa terribile emergenza. Il concetto "riapertura" è quello che si vuole far passare. E', di per sé, un concetto positivo. Innegabilmente positivo. Si omette, però, un

14-05-2020

"La tirannia di un principe in un'oligarchia non è pericolosa per il bene pubblico quanto l'apatia del cittadino in una democrazia"

Spettabile redazione, Sul Coronavirus sono state spese e si continuano a spendere tante parole, definizioni, supposizioni, ma credo che quella che si attagli meglio a questa triste vicenda è: non ci troviamo di fronte ad un semplice cambiamento,

24-04-2020

Cari imbecilli, non abbiamo bisogno di voi

Gentilissimo direttore, La scena delle macchine in via Mazzini fermate dalle volanti della Polizia - alla quale ho assistito - mi ha lasciato una grande rabbia. Così come di quella famigliola molisana fermata a Capri e dei tanti (checché se ne

01-04-2020

Apertura attività commerciali emergenza coronavirus

Egregio direttore, sono titolare di una cartoleria/copisteria di Campobasso e vorrei approfittare di questa pagina per uno sfogo personale su una questione che, credo, condivideranno anche tanti papà e mamme di bambini che durante le chiusure delle

31-03-2020

Nessun passo avanti per la riapertura degli ospedali di Venafro e Larino: neanche il Coronavirus ce l'ha fatta

Egregio direttore, La piaga Coronavirus sta cambiando le nostre vite e ci sta imponendo di vedere le cose da un'altra prospettiva: quella dell'attenzione alle cose necessarie e la derubricazione di quelle che fino all'altro ieri ritenevamo tali, ma

28-03-2020