Politica

Sanità, ‘ossigeno’ in cassa: arrivano 30 milioni di premialità

Sanità, ‘ossigeno’ in cassa: arrivano 30 milioni di premialità

Dopo anni di attesa e incertezze, il Molise può finalmente tirare un sospiro di sollievo per quanto riguarda i conti della sanità. Il Tavolo tecnico interministeriale, durante la riunione del 9 aprile 2024, ha dichiarato la Regione Molise «adempiente» per gli anni 2015 e 2016. La decisione, frutto di un lungo processo di verifica della documentazione presentata dalla struttura commissariale[Leggi di più…]

21 Luglio 2024 0 commenti Sanità
Truffa dei gettonisti, Molise fra le vittime del cartello

Truffa dei gettonisti, Molise fra le vittime del cartello

Partecipavano alle gare bandite dalle Asl per il reclutamento di personale medico e infermieristico, una delle tre imprese si assicurava l’appalto per i cosiddetti “gettonisti” ma alla prova dei fatti i professionisti “promessi” dalla cooperativa non arrivavano o arrivavano in numero assai inferiore al necessario. Con la conseguenza che le pediatrie, i pronto soccorso, le anestesie andavano ancora più in[Leggi di più…]

20 Luglio 2024 0 commenti Sanità
Aree interne e montane, ‘Aida’ nominata consigliere del ministro Sangiuliano

Aree interne e montane, ‘Aida’ nominata consigliere del ministro Sangiuliano

Aida Romagnuolo, ex inquilina di Palazzo D’Aimmo e prima dei non eletti di Fratelli d’Italia alle elezioni del 2023, è stata nominata consigliera per le aree interne e montane del ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano. Romagnuolo, si legge nel decreto di nomina, collaborerà anche con l’ufficio stampa e con gli altri uffici di staff del ministro sempre per quanto riguarda[Leggi di più…]

20 Luglio 2024 0 commenti Politica
Da gioiello a fardello, la Regione vuole vendere ‘l’ambasciata’ di Bruxelles

Da gioiello a fardello, la Regione vuole vendere ‘l’ambasciata’ di Bruxelles

Un palazzo da 750 metri quadri per due dipendenti. Davvero troppi, soprattutto in tempi di vacche magre. La Regione Molise vuole vendere la sede rappresentanza a Bruxelles in Rue de Toulouse e prova a capire se ci sono potenziali acquirenti. La giunta guidata dal presidente Francesco Roberti nell’ultima seduta ha approvato lo schema di avviso esplorativo per la manifestazione d’interesse.[Leggi di più…]

20 Luglio 2024 0 commenti Regione
Balduzzi ‘solito ostacolo’, Roberti: c’è la commissione per modificarlo

Balduzzi ‘solito ostacolo’, Roberti: c’è la commissione per modificarlo

Parere negativo e invito perentorio: il decreto sulla riorganizzazione della rete ospedaliera e delle patologie tempo dipendenti va revocato. Il documento inviato ai commissari della sanità del Molise dai tecnici del ministero della Salute di concerto con i colleghi dell’Economia è estremamente stringato e si chiude con il sollecito a trasmettere un nuovo documento che recepisca le prescrizioni del “Tavolo[Leggi di più…]

19 Luglio 2024 0 commenti Politica
Emodinamiche e punti nascita nel mirino di Roma

Emodinamiche e punti nascita nel mirino di Roma

Le note dolenti sono sempre le stesse: gli atti di programmazione sanitaria che partono dal Molise verso Roma per la valutazione “stonano” sul rispetto del decreto Balduzzi, che ancora una volta si conferma ostacolo invalicabile. Secondo indiscrezioni fondate, accreditate da fonti qualificate, ci sarebbe proprio il dm 70 (regolamento che fissa i criteri per accreditare reparti servizi negli ospedali pubblici)[Leggi di più…]

18 Luglio 2024 0 commenti Sanità
Accordo con Meloni, delibera in Gazzetta. «Adesso il rilancio»

Accordo con Meloni, delibera in Gazzetta. «Adesso il rilancio»

Con la pubblicazione della delibera Cipess numero 18 sulla Gazzetta Ufficiale 165 del 16 luglio 2024, il governo ha ufficialmente assegnato alla Regione Molise i fondi nazionali previsti dall’Accordo per la Coesione, firmato lo scorso 25 marzo tra il presidente della giunta regionale, Francesco Roberti, e la presidente del Consiglio dei ministri, Giorgia Meloni. Le risorse destinate al Molise ammontano[Leggi di più…]

18 Luglio 2024 0 commenti Politica
Stipendi inadeguati e condizioni “ostili”, perciò i medici fuggono dagli ospedali

Stipendi inadeguati e condizioni “ostili”, perciò i medici fuggono dagli ospedali

La fuga dei medici italiani dal Servizio sanitario nazionale (e regionale) è ormai un’emergenza permanente. La Federazione degli ordini professionali (Fnomceo) ha voluto andare a fondo alle cause che il rapporto elaborato dal Censis sintetizza in maniera evidente: stipendi bassi, che nel tempo sono anche diminuiti in termini reali, e condizioni di lavoro proibitive. Per queste ragioni, principalmente, spesso i[Leggi di più…]

17 Luglio 2024 0 commenti Sanità
Molise senza Garante dei diritti, allarme per i minori stranieri

Molise senza Garante dei diritti, allarme per i minori stranieri

Tanti i minori stranieri non accompagnati ospitati nelle strutture di accoglienza del Molise. Pochissimi, invece, i tutori che possono prendersi efficacemente cura di loro. I tutori vengono selezionati all’esito di un apposito corso organizzato dal Garante dei diritti della persona. Istituto che però in questo momento è privo di titolare, dopo l’annullamento da parte del Tar (confermato dal Consiglio di[Leggi di più…]

17 Luglio 2024 0 commenti Politica
Livelli di assistenza, Molise inadempiente nell’area prevenzione

Livelli di assistenza, Molise inadempiente nell’area prevenzione

Anche nel 2022 il Molise non ha garantito a pieno i livelli essenziali di assistenza in sanità. Ma, rispetto alla performance dei due anni precedenti, ha fatto registrare un miglioramento significativo: i suoi ospedali non sono più i peggiori d’Italia. Ha ceduto il primato, assai poco lusinghiero, alla Valle d’Aosta. Il rapporto definitivo del Sistema di garanzia (si chiama così[Leggi di più…]

16 Luglio 2024 0 commenti Sanità