Tutte le scuole del Molise avranno l’organico aggiuntivo richiesto per ripartire, il 14 settembre prossimo, in sicurezza nell’anno scolastico del Covid.
L’Usr ha completato le operazioni: 366 le unità assegnate dal ministro Lucia Azzolina così divise: 64 docenti alla scuola dell’infanzia, 45 alla primaria, 46 alla secondaria di primo grado, 25 alla secondaria di secondo grado, 145 collaboratori, 2 per il personale educativo e 9 assistenti amministrativi. Inoltre, per alcune scuole saranno già disponibili le ‘sedute innovative’, ovvero i banchi con le rotelle per il distanziamento in aula. «Sono state soddisfatte, per l’organico aggiuntivo, le richieste delle nostre scuole, di ogni ordine e grado – ha detto all’Ansa il direttore dell’Usr Molise Anna Paola Sabatini – un risultato molto importante soprattutto per le scuole superiori».
L’organico aggiuntivo, finanziato nel decreto Rilancio, era destinato, in larga parte, soprattutto alle scuole con bambini perché per gli studenti più grandi alla eventuale mancanza si poteva ovviare con la Dad.
L’Asrem intanto ha riaperto la procedura delle prenotazioni per il test sierologico Covid-19, su base volontaria, per il personale scolastico. È possibile effettuarlo solo nei giorni di giovedì 10 e venerdì 11 settembre dalle 8.30 alle 19.30. L’azienda sanitaria ricorda che in caso di sintomatologia influenzale (il giorno del test) l’utente non dovrà recarsi presso la sede, ma dovrà comunicare tramite l’invio di una e-mail all’indirizzo [email protected] l’indisponibilità per cui verrà poi ricontattato dal personale sanitario. Il modulo di prenotazione è disponibile su: https://prenotazioni.asrem.gov.it.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.