Sono del keniano Paul Sugut e della marocchina Meriyem Lamachi le firme sull’albo d’oro della quindicesima edizione del ‘Trofeo San Nicandro’, la kermesse nazionale di corsa su strada organizzata dall’Atletica Venafro.

[wzslider autoplay=”true” transition=”‘slide'”]

Oltre 400 i corridori al via della prova con Sugut (Atletica Libertas Orvieto) che al maschile ha percorso i 9 km con il tempo di 27’29”. Al femminile, invece, terzo exploit nell’evento per la marocchina della Finanza Sport Campania arrivata al traguardo col tempo di 31’17”.

Particolarmente soddisfatti gli organizzatori dell’esito tecnico di una prova, il cui unico contrattempo è stato legato alla pioggia battente che ha accompagnato per tutti i 9 km del percorso (3 giri di un circuito di 3mila metri) i partecipanti.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.