Giudiziaria

Frode e mancato versamento Iva, Camillo Colella rinviato a giudizio

Frode e mancato versamento Iva, Camillo Colella rinviato a giudizio

Camillo Colella, il noto imprenditore isernino che in Molise gestisce, tra l’altro, l’acqua Castellina, è stato rinviato a giudizio per una serie di presunti reati finanziari per svariati milioni di euro. L’industriale molisano, legale rappresentante della società “Sorgente Santa Croce SpA”, il cui stabilimento ha sede nel comune aquilano di Canistro, dovrà presentarsi davanti ai giudici del tribunale di Avezzano[Leggi di più…]

29 Giugno 2016 0 commenti Giudiziaria
‘Sistema Iorio’, a giudizio 17 dei 22 indagati. Il 19 ottobre la prima udienza

‘Sistema Iorio’, a giudizio 17 dei 22 indagati. Il 19 ottobre la prima udienza

Si è conclusa stamane l’udienza preliminare per il cosiddetto ‘Sistema Iorio’. Il gup Teresina Pepe del Tribunale di Campobasso ha disposto il rinvio a giudizio per 17 dei 22 indagati. Ha invece prosciolto dalle accuse il giornalista Pino Saluppo. Altri tre indagati hanno chiesto e ottenuto il rito abbreviato. L’inchiesta della Squadra Mobile di Campobasso, coordinata dal procuratore Armando D’Alterio,[Leggi di più…]

20 Giugno 2016 0 commenti Giudiziaria
Spese pazze dei gruppi, condannato Di Falco

Spese pazze dei gruppi, condannato Di Falco

Prima condanna in tribunale a Campobasso nell’ambito dell’inchiesta sulle spese pazze dei gruppi consiliari alla Regione Molise. Ieri, poco dopo le 17, i giudici hanno inflitto sette mesi di reclusione (con pena sospesa) all’ex consigliere della Margherita Francesco Di Falco riconosciuto responsabile del reato di truffa aggravata nei confronti della Regione. I giudici hanno dunque emesso il verdetto per un[Leggi di più…]

8 Giugno 2016 0 commenti Giudiziaria
Estorsione, in manette l’editore Ignazio Annunziata

Estorsione, in manette l’editore Ignazio Annunziata

Trapelano ulteriori particolari sull’arresto operato ieri sera dai carabinieri di Campobasso che hanno dato esecuzione ad un ordine di custodia della Procura generale del capoluogo e hanno tratto in arresto un 60enne originario della Campania ma da anni residente in città. L’uomo finito in manette è Ignazio Annunziata, commerciate ed editore, molto noto in città e in tutta la regione.[Leggi di più…]

28 Maggio 2016 0 commenti Giudiziaria
Estorsione, 60enne di Campobasso in manette

Estorsione, 60enne di Campobasso in manette

I carabinieri di Campobasso hanno dato esecuzione ad un ordine di custodia della Procura generale del capoluogo e hanno tratto in arresto un 60enne originario della Campania ma da anni residente in città. Poco o nulla è trapelato sull’identità della persona finita in una cella del penitenziario di via Cavour, ma dalle indiscrezione trapelate in tarda serata si tratterebbe di[Leggi di più…]

28 Maggio 2016 0 commenti Giudiziaria
Sindaci ‘sporchi’, il Riesame annulla le misure cautelari per Roberto Calabrese

Sindaci ‘sporchi’, il Riesame annulla le misure cautelari per Roberto Calabrese

Il Tribunale del Riesame di Campobasso ha annullato l’ordinanza applicativa della misura cautelare nei confronti del sindaco di Forlì del Sannio, Roberto Calabrese, indagato nell’ambito dell’inchiesta della procura di Isernia denominata sindaci sporchi su un presunto giro di appalti pubblici truccati nella gestione dei fondi per il dissesto idrogeologico. Già il giudice per le indagini preliminari aveva disposto la revoca dei domiciliari a[Leggi di più…]

19 Maggio 2016 0 commenti Cronaca, Giudiziaria
Istigazione al terrorismo, il Riesame ha deciso che il somalo resta in cella

Istigazione al terrorismo, il Riesame ha deciso che il somalo resta in cella

Il Tribunale del Riesame ha rigettato l’istanza di scarcerazione presentata dal legale del somalo 22enne finito in manette con l’accusa di istigazione al terrorismo. Il giovane, ospite del centro di accoglienza di Campomarino, fu fermato dalla Polizia di Campobasso, su ordine del procuratore Armando D’Alterio, il 9 marzo scorso. E proprio ieri, nell’ambito dell’inchiesta, si è tenuto l’incidente probatorio a[Leggi di più…]

14 Aprile 2016 0 commenti Giudiziaria
Zuccherificio, aperto il processo a Iorio e Vitagliano

Zuccherificio, aperto il processo a Iorio e Vitagliano

Aperto e subito rinviato il processo all’ex governatore del Molise, Michele Iorio, e all’ex assessore regionale, Gianfranco Vitagliano, per la vicenda della cessione delle quote dello Zuccherificio di Termoli, sono entrambi accusati di abuso d’ufficio. All’inizio del dibattimento uno dei giudici del collegio, Gianpiero Scarlato, ha chiesto di volersi astenere in quanto già in passato si era occupato della vicenda[Leggi di più…]

13 Aprile 2016 0 commenti Giudiziaria
Rivelazioni di segreto d’ufficio, Pozzo e Frattura assolti con formula piena

Rivelazioni di segreto d’ufficio, Pozzo e Frattura assolti con formula piena

L’ex questore di Campobasso, Giancarlo Pozzo, e l’ex capo di gabinetto della questura, Giuliana di Laura Frattura, sorella del presidente della Regione Molise, sono stati assolti con formula piena perché il fatto non sussiste. La sentenza è arrivata al termine del processo che si è svolto oggi a Campobasso con rito abbreviato. L’accusa aveva chiesto per entrambi 6 mesi. La[Leggi di più…]

11 Aprile 2016 0 commenti Giudiziaria
Il gip ha convalidato l’arresto, resta in carcere l’imam che voleva far saltare la stazione Termini

Il gip ha convalidato l’arresto, resta in carcere l’imam che voleva far saltare la stazione Termini

È comparso stamane davanti al gip Daniele Colucci, nel carcere di Larino, il 22enne fermato dalla Polizia di Campobasso per istigazione al terrorismo. Il giovane, dichiaratosi somalo, è assistito dall’avvocato Antonio Di Renzo. Qualche ora dopo l’interrogatorio, il gip Colucci ha convalidato il fermo e ha disposto la custodia cautelare in carcere. Nel corso del colloquio con i magistrati a[Leggi di più…]

12 Marzo 2016 0 commenti Giudiziaria