Buongiorno,

vi allego i dati aggiornati al 13 marzo 2021, pubblicati sul sito Governo.it che mostrano come in Molise sia stata data preferenza alla vaccinazione di “altri soggetti” rispetto alle categorie considerate prioritarie nel resto del Paese. Su un totale di 36.677 vaccinazioni effettuate, il 31,5% (pari a 11.456) riguarda quello identificato come “personale non sanitario”, categoria residuale rispetto alle altre dei sanitari, degli over 80, degli ospiti RSA, delle forze armate e del personale scolastico.

Un Commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.