Venafro

Dramma in famiglia, 43enne trasferito a Chieti: convalidato l’arresto del giovane fratello

Dramma in famiglia, 43enne trasferito a Chieti: convalidato l’arresto del giovane fratello

È stato convalidato l’arresto del 30enne che venerdì sera a Venafro si è reso protagonista (suo malgrado) di un duplice tentato omicidio ai danni del padre e di un fratello più grande. Il ragazzo, assistito dal suo difensore avvocato Gianluca Giammatteo, si è avvalso della facoltà di non rispondere al giudice. Ricordiamo che da sabato è rinchiuso nel carcere di[Leggi di più…]

25 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
????????????????????????????????????

Spiavano chi prelevava dal Postamat, tre napoletani “espulsi” da Venafro

“Sorvegliavano” i cittadini che prelevavano contanti dal Postamat in piazza D’Acquisto: per questo tre persone sono state fatte oggetto di altrettante misure di prevenzione personali emesse dal questore di Isernia Roberto Pellicone. Si tratta di persone considerate socialmente pericolose. Come spiegato dalla Questura pentra, gli ultimi provvedimenti riguardano tre cittadini di età compresa tra i 28 ed i 45 anni,[Leggi di più…]

22 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
Scempio nel centro storico di Venafro, immondizia ovunque

Scempio nel centro storico di Venafro, immondizia ovunque

Dovrebbe essere il cuore turistico della città, il bigliettino da visita di Venafro. Invece, il centro storico è purtroppo ridotto ad uno scempio. A parte la pubblica illuminazione di cui i residenti lamentano disservizi, va detto che l’inciviltà dei “cittadini” ha raggiunto livelli davvero di guardia. Solo nelle ultime ore sono state diverse le segnalazioni di abbandono incontrollato di rifiuti.[Leggi di più…]

19 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
Messa in sicurezza delle strade interne, oltre un milione per la città di Venafro

Messa in sicurezza delle strade interne, oltre un milione per la città di Venafro

Oltre un milione di euro di lavori per mettere in sicurezza le strade cittadine. La notizia certamente farà felici i tanti automobilisti che sono costretti a fare lo slalom tra le buche nell’asfalto. I fondi sono stati stanziati dalla Regione Molise. Palazzo Cimorelli nei giorni scorsi ha provveduto a liquidare le spese tecniche per il “Progetto di messa in sicurezza[Leggi di più…]

14 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
Venafro, bagni chiusi in stazione: pendolare la fa vicino ai binari

Venafro, bagni chiusi in stazione: pendolare la fa vicino ai binari

È stato suo malgrado immortalato, con tanto di foto e video, il “malcapitato” che l’altra sera ha avvertito l’impellente esigenza di espletare dei bisogni fisiologici a pochi passi dai binari, mentre altri pendolari attendevano il passaggio del treno. Premesso che l’opportunità di defecare o meno in “pubblico” è una questione a parte – seppure, chiaramente, non secondaria -, ciò che[Leggi di più…]

13 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
Schiuma nel Rava, domenica sera ‘sversamento libero’

Schiuma nel Rava, domenica sera ‘sversamento libero’

Dopo giorni di tranquillità, il fine settimana a Venafro è riesploso il problema inquinamento. Non solo dell’aria bensì pure dell’acqua. Ancora una volta, infatti, week end evidentemente di ‘sversamenti liberi’ nel Rava considerato che gli ambientalisti hanno denunciato, con tanto di video, la presenza di una copiosa coltre di schiuma bianca sull’acqua. In merito a questi fenomeni, nonostante diversi interventi[Leggi di più…]

11 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
????????????

Qualità dell’aria a Venafro, il vento aiuta: stop agli sforamenti

Il vento forte che ha sferzato negli ultimi giorni Venafro ha fatto registrare grossi benefici sulla qualità dell’aria. Da inizio febbraio, infatti, la centralina Arpa di via Campania non segnala più sforamenti, dopo un gennaio che è stato, invece, da record. Tanto per le polveri sottili che per il particolato fine.In dettaglio, il Pm10 ha superato per ben 22 volte[Leggi di più…]

10 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
Caso Cucchi, nesso causale tra le botte e la morte

Caso Cucchi, nesso causale tra le botte e la morte

In 130 pagine di motivazione i giudici hanno reso conto della decisione di condannare, tra gli altri, Alessio Di Bernardo a 12 anni di reclusione per l’omicidio preterintenzionale di Stefano Cucchi. Il militare sestolese, assistito dall’avvocata Antonella De Benedictis, è stato giudicato colpevole lo scorso novembre nell’ambito del processo “Cucchi bis”. Con lui condannato anche il collega Raffaele D’Alessandro. Assolto,[Leggi di più…]

8 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
Turbogas, via ai lavori: le Mamme diffidano Edison

Turbogas, via ai lavori: le Mamme diffidano Edison

La notizia del via ai lavori per la costruzione della turbogas a Presenzano non è passata inosservata alle Mamme per la salute ed alle associazioni che avevano depositato nei giorni scorsi una istanza per la sospensione dell’autorizzazione. Per conto delle Mamme, del Parco dell’Olivo di Venafro, del Wwf Molise, del Cif di Venafro, del Collettivo Divergente e di Città Nuova,[Leggi di più…]

6 Febbraio 2020 0 commenti Venafro
‘Sentenza’ del ministero dell’Ambiente: la centralina “Venafro 1” non serve

‘Sentenza’ del ministero dell’Ambiente: la centralina “Venafro 1” non serve

Proprio mentre dalla Regione era arrivata la notizia positiva dell’aumento delle stazioni di monitoraggio (con tre laboratori mobili aggiuntivi), da Roma giunge invece una “brutta” notizia: il Consiglio di Stato, infatti, ha espresso «il parere che il ricorso debba essere respinto». Di quale ricorso si parla? Presto detto: dell’appello straordinario rivolto al presidente della Repubblica dal Comune di Venafro contro[Leggi di più…]

5 Febbraio 2020 0 commenti Venafro