Cronaca

Usura e riciglaccio, si discute l’appello al Riesame

Usura e riciglaccio, si discute l’appello al Riesame

Presunto giro di usura, estorsione e riciclaggio: si discuterà nel pomeriggio odierno, a partire dalle 15, ‘l’appello al Riesame’ riguardante due persone, padre e figlio, recluse nella casa circondariale di via Cavour. I loro legali potrebbero presentare presto un ricorso anche in Cassazione per chiedere la scarcerazione. Share on:

10 gennaio 2012 0 commenti Cronaca
Missiva intimidatoria al sindaco di Montenero

Missiva intimidatoria al sindaco di Montenero

Sgomento a Montenero di Bisaccia per la missiva recapitata al sindaco Nicola Travaglini ed al presidente del consiglio comunale Domenico Porfido. Entrambi sono stati destinatari di una missiva intimidatoria, firmata da un sedicente ‘Bernardo Provenzano’. La lettera normalmente affrancata, ma sprovvista del timbro postale, è stata notata da un dipendente comunale all’ingresso del Municipio ed è stata successivamente depositata nella[Leggi di più…]

10 gennaio 2012 0 commenti Cronaca
Arresto Perna

Arresto Perna

Emergono nuovi dettagli sulla vicenda che ha portato all’arresto di Tonino Perna. In accoglimento delle richieste della procura di Isernia, il Gip Roberta D’Onofrio ha disposto tre misure di interdizione dall’esercizio della professione nei confronti degli ex amministratori delle società del gruppo It holding: il commercialista Simone Feig, l’avvocato Antonio Di Pasquale e Maurizio Negro, indagati per i medesimi reati[Leggi di più…]

9 gennaio 2012 0 commenti Cronaca
Vicenda Perna

Vicenda Perna

Nella conferenza stampa convocata presso la Procura della Repubblica di Isernia sono emersi ulteriori particolari legati all’indagine dei Pm. Nel loro dossier, gli inquirenti sottolineano come, alla fine degli anni ’90, il gruppo It Holding, con la quotazione in Borsa, abbia raccolto circa 212 miliardi di vecchie lire. Patrimonio dissipato, tra il 2000 e il 2008, attraverso una serie di[Leggi di più…]

9 gennaio 2012 0 commenti Cronaca
Calzature “gonfiate”

Calzature “gonfiate”

Tra i filoni dell’indagine che ha portato all’arresto di Tonino Perna, trova spazio anche quello legato ad un’operazione estera della Plus It, presieduta dallo stesso imprenditore. Nel 2008, infatti, l’azienda avrebbe acquistato da una società di Hong Kong 64mila paia di calzature ad un prezzo gonfiato, proprio per distrarre dalle casse della Plus It circa un milione di euro destinato[Leggi di più…]

9 gennaio 2012 0 commenti Cronaca